Panarea, GUIDA ALLE VACANZE - Giornale dell'isola - il portale di informazione e notizie dell'isola di Panarea su turismo, trasporti, alberghi, ristoranti, hotel, flora, fauna, geologia, storia, archeologia. Per chi Ama Panarea
Torna alla pagina precedente

07 MAR PANAREA VISTA DA VERONICA DE MONTE: BENVENUTO A MONS.LA PIANA (07/03/2007 - 11.52)
Sono decenni che il nostro parroco vive più sui mezzi di trasporto che a Panarea. Come può nascere la vocazione senza l’esempio vissuto?
Avvia la stampa di questo articolo

Invia questo articolo



Dopo la mareggiata del 13 febbraio che ha mandato all’aria l’insediamento del nuovo arcivescovo, finalmente il 5 marzo, sotto un sole cocente, il nostro pastore che ha lasciato la Diocesi di Mazzara del Vallo, è stato molto ben accolto a Lipari da tutti gli eoliani che numerosi siamo accorsi a questo evento.
In seguito al benvenuto del primo cittadino, S.E. Mons. Calogero La Piana ha voluto specificare che ha intenzione di guidare col cuore il gregge a lui affidato. Effettivamente la sua umiltà salesiana traspariva da ogni sua parola e ha accettato il vociare dei tanti bambini presenti ricordandomi Don Bosco.
Come appartenente alla più piccola delle sette isole, continuo il vociare dei bambini chiedendo il sacerdote stabile. Sono decenni che il nostro parroco vive più sui mezzi di trasporto che a Panarea. Come può nascere la vocazione senza l’esempio vissuto?
Nelle città ci sono tante opportunità di riunirsi, religiose e laiche, per ascoltare e spezzare la Parola. Qui c’è il mare che ci separa e lo ha potuto constatare Lei stesso il 13 febbraio. Le auguro di continuare a seguire l’esempio di Don Bosco cominciando dalle terre lontane assicurando un presente migliore a chi non ha futuro.
Il punto di partenza del Suo mandato è stato senz’altro un trionfo e col cuore Le auguro di riuscire a dare a tutti noi l’input per un gioioso e splendente domani.
Veronica De Monte