l'informazione di Panarea (a cura dell'Associazione Ama Panarea)
Panarea, GUIDA ALLE VACANZE - Giornale dell'isola - il portale di informazione e notizie dell'isola di Panarea su turismo, trasporti, alberghi, ristoranti, hotel, flora, fauna, geologia, storia, archeologia. Per chi Ama Panarea
Torna alla pagina precedente

Il Parere di Pina: Spalletti nel mio ristorante (20/06/2018 - 16.18)
Leggi anche notiziarioeolie.it
Avvia la stampa di questo articolo

Invia questo articolo



Si dice che Luciano Spalletti abbia detto a Piero Ausilio prima di andare in vacanza: "vendimi chi vuoi ma non toccarmi la mia visita a Panarea".

Il tecnico dell'Inter mentre mangiava al ristorante "Da Pina", con 8 amici, ha preferito non parlare di calcio, ma della genuinità della cucina difendendo i piatti a...3. La sensazione, che i suoi vicini di tavolo hanno notato, è stata di una persona rilassata e non tanto dispiaciuta per l'incertezza sulla conferma di Cancelo e Rafinha. Più il secondo che il primo.

Lui, si è lasciato scappare un amico, ha in testa un solo nome Nainggolan. Perché vuole un centrocampo di peso in appoggio a Icardi a condizione che Wanda non gli tiri lo scherzo del 2 pezzi o di un tanga bianconero.

L'amore fra Wanda e Icardi è nato proprio in barca davanti a Panarea ospite di Lopez, insieme all'altro argentino Bergesio.

La barca d'appoggio di 24 metri che ospita il "Lucianone nerazzurro" è sulla stessa rotta che ha battuto Roberto Mancini anni fa. Magari è Francesco Toldo che le ha tracciate per entrambi, su consiglio dell'Inter club di Lipari...

ANSA
PANAREA - Luciano Spalletti, in vacanza a Panarea, seduto al ristorante "Da Pina" insieme a otto commensali, preferisce parlare di cucina piuttosto che di calcio, ma a propositi di mercato, ha confessato a un amico che ha in testa un solo nome, Nainggolan. Perché pensa a un centrocampo di peso in appoggio a Icardi e non vuole rinunciare a Rafinha.
Le Eolie, luogo caro ai tecnici interisti (anche Roberto Mancini ha trascorso qui le vacanze), hanno un estimatore di lunga data, l'ex portiere nerazzurro Francesco Toldo, consigliato a sua volta dall'Inter club di Lipari.

Pina Cincotta Mandarano