l'informazione di Panarea (a cura dell'Associazione Ama Panarea)
Panarea, GUIDA ALLE VACANZE - Giornale dell'isola - il portale di informazione e notizie dell'isola di Panarea su turismo, trasporti, alberghi, ristoranti, hotel, flora, fauna, geologia, storia, archeologia. Per chi Ama Panarea
Torna alla pagina precedente

Le Ricette di Pina: frutti di mare gratinati (29/01/2020 - 16.35)
Il ricettario completo è consultabile nel riquadro dedicato al Ristorante Da Pina
Avvia la stampa di questo articolo

Invia questo articolo


Ingredienti per quattro persone: tre kg molluschi bivalvi di vario genere, mezzo kg di farina di grano, tre uova, pangrattato.

Quello che stiamo per presentarvi è un antipasto a base di molluschi che per effetto “estetico”, avrà sulla vostra tavola l’ammirazione di ogni commensale disponendo della quantità indicata di bivalvi, si facciano bollire fino all’apertura completa delle sue valve, li si sgusci e si proceda poi ad asciugarli, ponendoli con delicatezza in un ampio pezzo di tela ripiegato. Quando i molluschi saranno abbastanza asciutti andranno ben infarinati e poi passati nell’uovo battuto uno ad uno utilizzando una forchetta. Andranno tenuti sollevati per farli sgocciolare, dopodiché verranno immersi nel pangrattato. A questo punto i molluschi verranno fritti in olio bollente (preferibilmente di semi. Al termina di detta frittura si dovrà porli per un paio di minuti al massimo in forno. Per un’adeguata presentazione in tavola l’ideale è sistemare i molluschi fritti all’interno di capaci valve appartenenti alle conchiglie, guarnendo poi il tutto con alcune foglie di lattuga. IN definitiva si tratta di un antipasto di mare straordinariamente appetitoso.