Il Parere di Pina: il porto, la nostra piazza

06/09/2019 @ 10.32

Panarea ogni mattina si sveglia con un pensiero fisso. Andiamo al porto e vediamo chi c’è e chi arriva. Quel pezzo di cemento e ferro sul mare è il primo desiderio del giorno. Il punto d’incontro ed il motivo di vita di noi isolani. Su quel porto avviene di tutto perché è il nostro respiro, la nostra piazza, il nostro ritrovo. Chi sbarca e arriva per la prima volta, solitamente pensa che sia un normale porto senza sapere che mette piede nel cuore dell’isola bella. Ecco perché va difesa la dignità del posto.

Pina Cincotta Mandarano
stampa questa notizia