Il Parere di Pina: indietro non si torna

15/11/2019 @ 17.44

In questi momenti dell’anno Panarea è come una modella. Si veste d’azzurro e aspetta il suo momento di scendere in passarella senza luci scenografiche e senza bisogno di musica moderna.

Tutto al naturale compresi i rumori dell’isola che sono sempre suoni per quanto qualche motorino rompe il magico momento. Ma i motorini servono. Non possiamo tornare agli asini.

Ma c’è chi mi ha detto: perché no? Abbiamo forse paura di avere più asini che persone o ci creiamo imbarazzo quando dobbiamo pulire i loro escrementi o ci può dar fastidio il loro ragliare? Sicuramente avremo l’isola più green come si dice oggi. Ma indietro non si torna ed allora possiamo solo sognare.

Pina Cincotta Mandarano
stampa questa notizia