Il Parere di Pina: finti disoccupati che vorrebbero essere assunti in nero

11/08/2020 @ 18.38

Sembra tanto che a Panarea non sia presente il rischio virus. Invece di preoccuparsi, si tende a riempire con teleguidati commenti questi social. Io ho sempre rispettato la libertà di tutti e soprattutto la salute.

Sono affari della mia linea commerciale se ho deciso di avere pochi tavoli in sala. Se metto poca scelta nel menu è solo per avere la certezza della qualità di cosa cucino. Se la lista dei vini non ha quantità è perché le bottiglie che ritiro voglio sanificarle tutte e capire meglio da dove arrivano.

Se gli operatori turistici non trovano personale bisogna chiederlo al governo che regala stipendi, come ho scritto in tempi non sospetti, a dei finti disoccupati che poi vorrebbero essere assunti in nero. Per questo torno ad aprire gli occhi a tutti. I veri clienti del mio locale hanno capito e continuano a capire. Chi ha deciso di non voler capire è meglio che giri alla larga.

Pina Cincotta Mandarano
stampa questa notizia